Epilazione Permanente Laser 2.0 Q-Italy

TRATTAMENTO

Epilazione Progressiva Definitiva Q-Italy Laser 2.0 Maison Du Corps Cerese Mantova
Epilazione Progressiva Definitiva Q-Italy Laser 2.0 Maison Du Corps Cerese Mantova

Q Italy ha sviluppato negli anni un’intensa ricerca nell’innovazione tecnologica del laser, fornendo al cliente la massima sicurezza ed i migliori risultati in termini di efficacia nel trattamento laser di foto-epilazione, per rimuovere i peli in modo progressivamente definitivo. Il Diodo laser emette un fascio di luce altamente concentrata e coerente ad 808 nm (+/- 20 nm), che viene assorbita direttamente e selettivamente dalla melanina presente nel follicolo del pelo. Il trattamento di foto-epilazione si basa sul principio della foto termolisi oselettiva, secondo cui la radiazione laser colpisce “selettivamente” i follicoli piliferi senza danneggiare il tessuto adiacente. Impostando le opportune modalità di emissione, potenza e tempo di irradiamento, si ottiene un lento e prolungato riscaldamento del bulbo/fusto pilifero. In tal modo si ha la massima efficacia e la progressiva riduzione dei peli superflui. Q Epilaser 2.0 è un sistema   ed efficace per l’epilazione progressiva su diversi fototipi cutanei. Il sistema di raffreddamento ed il diodo laser sono incorporati all’interno del manipolo per un trattamento rapido e indolore.

CARATTERISTICHE

Il sistema di raffreddamento ed il diodo laser sono incorporati all’interno del manipolo per un trattamento rapido e indolore. Con Q EpiLaser 2.0 i tempi di esecuzione della seduta sono minori rispetto alla luce pulsata, con risultati superiori in termini di efficacia, sicurezza e durata. I trattamenti sono più piacevoli, grazie al sistema di raffreddamento a contatto che protegge l’epidermide prima, durante e dopo lo spot.

VANTAGGI
Tempi della seduta notevolmente ridotti rispetto a IPL – Numero delle sedute ridotte rispetto a IPL – Possibilità di trattare con sicurezza anche i fototipi più scuri La ragione di tali risultati è dovuta ai seguenti fattori (fondamentali): a) Elevata potenza della sorgente laser. b) Lunghezza d’onda a 808 nm (ottimale per la migliore foto-epilazione) c) Ampio fascio laser d) Frequenza di lavoro da 0 a 10 Hz (fino 10 spot al secondo) e) Raffreddamento cutaneo f) Possibilità di lavorare su ogni tipo di pelle (chiara/media/scura). Il raffreddamento cutaneo attivo, “pre – durante – post” trattamento, consente tempi d’emissione laser molto elevati (elevata fluenza), garantendo allo stesso tempo il raffreddamento del derma e la perfetta conservazione dei melanociti (nessun effetto collaterale quale ustioni e ipo/iper pigmentazioni).

LA BIOSTIMOLAZIONE DERMICA

Epilazione Laser Maison Du Corps
La lunghezza d’onda del Q-Epilaser 2.0, legge la melanina in modo efficiente ma non estremo-ciò significa che si possono trattare con maggior sicurezza i segni di invecchiamento dei fototipi più scuri, cosa non possibile con la normale luce pulsata dotata di filtri da 550-590 nm, maggiormente selettivi per la melanina ma proprio per questo non idonei al trattamento di pelli scure od abbronzate. Ciò che fa la differenza è anche la maggior profondità d’azione nel derma della luce infrarossa: ciò vuol dire un’azione termica nel derma profondo che contribuisce ad aumentare l’energia a disposizione di tutti i tipi cellulari,con beneficio finale nella nutrizione di
Scopri di più