Fotoringiovanimento

Il fotoringiovanimento è un insieme di tecnologie che sfruttano una fonte luminosa per combattere l’invecchiamento cutaneo provocato dall’età, dall’eccessiva esposizione ai raggi solari e da uno stile di vita sbagliato. La luce pulsata ad alta intensità (IPL) si serve dell’energia luminosa ad alta intensità appunto, per ridurre efficacemente i segni caratteristici dell’invecchiamento, dal viso e dal collo.

Il fotoringiovanimento tramite luce pulsata ad alta intensità trova applicazioni ed efficacia nel trattamento dell’acne, delle macchie senili, dei pori dilatati, delle chiazze rossastre sul decolletè e delle lentiggini da esposizione solare.
La luce pulsata agisce selettivamente sui bersagli cromatici impostati dall’operatore emettendo una sequenza di impulsi che lavorano diversamente, variando la profondità e la durata dell’azione in base al tipo di pelle e al tipo di inestetismo da eliminare. Immediatamente dopo la prima seduta di fotoringiovanimento, la pelle risulterà più tesa, ringiovanita e luminosa. Le piccole imperfezioni, le macchie ed i pori dilatati risulteranno considerevolmente ridotti.

Quali sono i vantaggi del trattamento di fotoringiovanimento della pelle?
Oltre che a trattare simultaneamente, e in maniera efficace, i vari sintomi della pelle, la terapia IPL è dolce, non invasiva e sicura, il che non richiede tempi di inattività. In realtà, molte persone decidono di programmare le loro sedute durante la pausa pranzo. Inoltre i trattamenti di fotoringiovanimento a luce pulsata sono personalizzati per ogni individuo, in base al tipo di pelle e alle specifiche condizioni generali, per fornire i migliori risultati possibili.